Misure per il contrasto del virus COVID-19 - Unione Rubicone e Mare

Emergenza Covid19 | Misure per il contrasto del virus COVID-19 - Unione Rubicone e Mare

 MISURE PER IL CONTRASTO ALLA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS 

 

Con il DPCM del 3 novembre 2020 il Governo introduce nuove disposizioni per il contrasto alla diffusione del virus COVID-19, in vigore dal 6 novembre al 3 dicembre 2020. Ai seguenti link sono riportate le risposte alle domande frequenti:

Misure valide in Emilia Romagna 

Domande frequenti sulle misure valide in Emilia Romagna 

Decreto #IoRestoaCasa: domande frequenti sulle misure adottate dal Governo  

Decreto #Iorestoacasa: le FAQ sulle misure per le persone con disabilità 

COVID-19: cosa c'è da sapere in diverse lingue  

Le motivazioni degli spostamenti negli orari durante i quali la mobilità è ridotta, in sede di controllo, possono essere rese mediante autocertificazione (scaricabile qui).

A questo link trovate i decreti e ordinanze per la gestione dell'emergenza da Covid-19 pubblicati sul sito della Regione Emilia Romagna

Nuovo Coronavirus: cosa fare in caso di dubbi (link)

Telefonare al proprio Medico di Base o al numero verde regionale 800.033.033 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.00 e il sabato dalle 8.30 alle 13.00) per avere informazioni e indicazioni sul comportamento da tenere in presenza di sintomi sospetti.

Numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute per quesiti di ordine generale sul tema del Coronavirus 2019-nCoV: 1500

Si raccomanda di adottare nella vita di tutti i giorni le MISURE IGENICO SANITARIE di cui all'Allegato 1 al D.P.C.M. 08/03/2020

(qui in diverse lingue)

a) lavarsi spesso le mani: si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani

(a tale proposito l'Ente a messo a disposizione nei locali tali soluzioni).

b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

c) evitare abbracci e strette di mano

d) mantenimento nei contatti sociali di una distanza interpersonale di almeno un metro

e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie)

f) evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri in particolare durante l'attività sportiva

g)non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani

h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce e tossisce

i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico

l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol

m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate

 

.

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il