Il Progetto - Unione Rubicone e Mare

A Scuola d'Europa | Il Progetto - Unione Rubicone e Mare

UN UFFICIO EUROPA PER L’UNIONE RUBICONE E MARE

A SCUOLA D'EUROPA

PRESENTAZIONE

Per circa 20 anni i territori e le comunità della Provincia di Forlì-Cesena hanno beneficiato delle attività svolte dall’Ufficio Progetti Europei della Provincia.

Lo svuotamento di funzioni, risorse umane e finanziarie delle Province avvenuto a seguito della c.d. Legge Delrio (2014) ha privato il territorio provinciale di quel presidio in campo europeo e tutti i Comuni più piccoli non sono oggi organizzati per monitorare sistematicamente i bandi europei e partecipare a progetti.

Il progetto “A SCUOLA D’EUROPA”, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, è stato concepito per fronteggiare la situazione suddetta, creando presso un gruppo di funzionari dell’Unione Rubicone e Mare  e dei suoi Comuni le conoscenze e le competenze di base necessarie per conoscere e orientarsi nell’ambito delle principali politiche e programmi dell’UE, in particolare con uno sguardo rivolto alla programmazione 2021-2027.

A tal fine, è stato svolto nel mese di novembre 2019 un corso intensivo di formazione di 16 ore, con esperti forniti da Finproject Srl di Rimini, a cui hanno partecipato una ventina tra amministratori e funzionari comunali. 

Questo gruppo di funzionari dovrà costituire un primo nucleo per la costruzione nel tempo, attraverso il supporto di qualificati esperti esterni, di un vero e proprio Ufficio Europa (per il quale, nel suddetto progetto “A SCUOLA D’EUROPA”, è stato redatto uno specifico studio di fattibilità)  al servizio dell’Unione dei Comuni nonché dei cittadini e delle imprese del territorio.

LE OPPORTUNITA’ EUROPEE  2021 – 2027 PER COMUNI E IMPRESE DEL TERRITORIO

Anche la nuova programmazione 2021-2027 verrà attuata attraverso fondi europei a gestione diretta e indiretta.

I) FONDI A GESTIONE DIRETTA (COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA, PROGRAMMA LIFE, DIRIITTI E DOVERI DEI CITTADINI, EUROPA CREATIVA, INIZIATIVA URBANA EUROPEA, EUROPA DIGITALE)


II) FONDI A GESTIONE INDIRETTA (POR-FESR EMILIA-ROMAGNA, FEAMP-Fondo Europeo Affari Marittimi e Pesca; FEASR-Fondo Europeo Agricoltura e Sviluppo Rurale)

La programmazione europea del prossimo settennio ruota attorno cinque obiettivi specifici:

a)
"un'Europa più intelligente attraverso la promozione di una trasformazione economica intelligente e innovativa";

b) "un'Europa più verde e a basse emissioni di carbonio attraverso la promozione di una transizione verso un'energia pulita ed equa, di investimenti verdi e blu, dell'economia circolare, dell'adattamento ai cambiamenti climatici e della gestione e prevenzione dei rischi";

c) "un'Europa più connessa attraverso il rafforzamento della mobilità e della connettività regionale alle TIC-Tecnologie dell’Informazione e Comunicazione";

d) "un'Europa più sociale attraverso l'attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali";

e) "un'Europa più vicina ai cittadini attraverso la promozione dello sviluppo sostenibile e integrato delle zone urbane, rurali e costiere e delle iniziative locali”.


LA COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA (CTE) 2021-2027


L’Unione dei Comuni Rubicone e Mare (come tale o i singoli comuni ad essa aderenti) potranno usufruire dei seguenti programmi di CTE:

-Transnazionali: EUROPA CENTRALE, ADRION-ADRIATICO IONIO, MED;
-Transfrontalieri: ITALIA-CROAZIA;
-Interregionale: INTERREG EUROPE.

Il programma LIFE 2021-2027

Il nuovo Programma LIFE 2021-2027 comprenderà principalmente 2 settori (ambiente e azione per il clima) e quattro sotto-settori:
- Natura e biodiversità;
- Economia circolare e qualità della vita;
- Mitigazione dei cambiamenti climatici e adattamento;
- Transizione all’energia pulita. 

Il nuovo programma Europa Digitale 2021-2027

Si tratta del primo programma europeo dedicato allo sviluppo del digitale in Europa. Finanzierà progetti anche per la digitalizzazione della pubblica amministrazione.


Il programma Europa Creativa 2021-2027

Si articola in 3 sotto-programmi:
- Cultura
- Media 
- Intersettori


MATERIALE INFORMATIVO 

SLIDE DEL CORSO

A SCUOLA D’EUROPA

L'ABC DEI PROGETTI EUROPEI

LA COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA 2014-2020 - L'esempio della Regione Emilia-Romagna

DOCUMENTAZIONE

STUDIO DI FATTIBILITA'

 

 

a cura di  

Pubblicato il 
Aggiornato il